Risparmia 15%

SCALIBOR PROTECTOR BAND*BI65CM

Prezzo di listino: 46.90
39.90
Risparmia: 7.00 (15%)
STV/102510043
Disponibile
+
Prenota

SCALIBOR PROTECTORBAND 1,000 G COLLARE MEDICATO PER CANI

Categoria farmacoterapeutica

Ectoparassiticidi per uso topico, inclusi gli insetticidi.

Principi attivi

Un collare bianco da 65 cm contiene la sostanza attiva: deltametrina 1,000 g. Eccipienti: biossido di titanio (E171) 0,375 g.

Eccipienti

Biossido di titanio (E171), miscela di saponi organici di Ca-Zn, olio di semi di soia epossidato, diisoottil adipato, trifenilfosfato, polivinilcloruro.

Indicazioni

Per il trattamento e la prevenzione di infestazioni da zecche (Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus) per 6 mesi. Per il trattamento e la prevenzione di infestazioni da pulci (Ctenocephalides felis) per 4 mesi. Il medicinale veterinario fornisce un effetto repellente (anti-feeding) nei confronti delle zanzare (Culex pipiens pipiens) per 6 mesi. Il medicinale veterinario fornisce un effetto repellente (anti-feeding) nei confronti dei flebotomi (Phlebotomus perniciosus) per 12 mesi. Il medicinale veterinario riduce il rischio di trasmissione del patogeno Leishmania infantum tramite l'effetto repellente nei confronti del vettore (Phlebotomus perniciosus). Il medicinale veterinario puo' quindi essere considerato come parte di un programma di prevenzione della leishmaniosi nel cane. Dopo l'applicazione del collare e' possibile osservare la presenza di singole zecche, perche' l'effetto repellente del medicinale veterinario nei confronti delle zecche e' limitato. I parassiti moriranno una volta esposti al principio attivo presente sul cane. E' pertanto improbabile che le zecche possano completare il pasto di sangue.

Controindicazioni ed effetti indesiderati

Non usare in cani con ipersensibilita' nota alla sostanza attiva. Non usare in cuccioli di eta' inferiore a 7 settimane. Non usare sui gatti. Non applicare il collare ad animali che presentano lesioni cutanee estese.

Sicurezza nelle specie di riferimento

In caso di ingestione accidentale del collare da parte del cane, si possono osservare i seguenti sintomi: incoordinazione dei movimenti, tremori, ipersalivazione. Tali sintomi sono reversibili nell'arco di 48 ore. Il trattamento puo' essere solo sintomatico, poiche' non sono noti antidoti specifici.

Posologia

Uso esterno. Utilizzare 1 collare per cane; regolare il collare attorno al collo dell'animale senza stringerlo. Tagliare la parte eccedente, lasciandone 5 cm dal fermaglio. Il collare deve essere preferibilmente applicato 1 settimana prima che gli animali vengano introdotti in un ambiente infestato, in quanto la piena attivita' viene raggiunta dopo 1 settimana. Si raccomanda di trattare tutti i cani presenti nello stesso ambiente. Il bagno non pregiudica l'efficacia del collare. Il collare puo' essere utilizzato su cuccioli di eta' superiore a 7 settimane.

Conservazione

Conservare a temperatura inferiore a 25 gradi C. Periodo di validita' del medicinale veterinario confezionato per la vendita: 36 mesi.

Avvertenze

L'impiego di questo prodotto deve tenere conto delle informazioni locali sulla sensibilita' dei parassiti bersaglio, se disponibili. L'impiego non necessario di antiparassitari o l'uso difforme dalle istruzioni fornite nell'RCP puo' aumentare la pressione selettiva della resistenza e puo' determinare una ridotta efficacia. La decisione di utilizzare il medicinale veterinario deve basarsi sulla conferma della specie e della carica parassitaria, o del rischio di infestazione sulla base delle sue caratteristiche epidemiologiche, per ogni singolo animale. Precauzioni speciali per l'impiego sicuro nelle specie di destinazione: in caso di irritazione locale marcata o di reazione allergica, rimuovere immediatamente il collare. A seguito del trattamento, non puo' essere completamente esclusa la presenza di singole zecche e di singoli insetti (pulci, flebotomi, zanzare). Pertanto, la trasmissione di malattie infettive (inclusa L. infantum) non puo' essere completamente esclusa. Precauzioni speciali che devono essere prese dalla persona che somministra il medicinale veterinario agli animali: lavarsi le mani con acqua fredda e sapone dopo aver applicato il collare. Non permettere ai bambini di giocare o di mettere in bocca il collare. Evitare il contatto con gli occhi o la bocca. Se il collare viene in contatto con gli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua. Le persone con sensibilita' nota alla deltametrina o ad altri componenti del collare devono evitare il contatto col prodotto. Se l'irritazione oculare o cutanea dovesse persistere, o se il prodotto venisse accidentalmente ingerito, rivolgersi immediatamente al medico mostrandogli il foglietto illustrativo. I cani trattati non devono dormire a contatto con le persone, in particolare con i bambini. Precauzioni speciali per la tutela dell'ambiente: anche se il contatto occasionale con l'acqua non riduce l'efficacia del collare, quest'ultimo dovrebbe sempre essere rimosso prima di un bagno o di una nuotata del cane, per evitare effetti avversi sugli organismi acquatici. I cani non devono entrare in acqua per i primi 5 giorni dopo l'applicazione del collare. In caso di ingestione accidentale del collare da parte del cane, si possono osservare i seguenti sintomi: incoordinazione dei movimenti, tremori, ipersalivazione. Tali sintomi sono reversibili nell'arco di 48 ore. Il trattamento puo' essere solo sintomatico, poiche' non sono noti antidoti specifici. Incompatibilita' principali: nessuna nota.

Tempi di attesa

Non pertinente.

Specie di destinazione

Cane.

Interazioni

Non utilizzare con altri ectoparassiticidi contenenti organofosfati.

Effetti indesiderati

Cani. Rari (da 1 a 10 animali su 10 000 animali trattati): reazione cutanea localizzata (prurito/grattamento, eritema/eruzione cutanea, perdita di pelo) ^1, reazione di ipersensibilità ^1. Molto rari (< 1 animale / 10 000 animali trattati, incluse le segnalazioni isolate): disturbo comportamentale (letargia, iperattività) ^2, disturbi del tratto digestivo (vomito, diarrea, ipersalivazione), disturbi neurologici (atassia, tremore muscolare) ^3. ^1 riguardanti il collo o la cute in generale e che potrebbero indicare una reazione di ipersensibilita' locale o generale. ^2 spesso associato a irritazione cutanea. ^3 scompaiono entro 48 ore dalla rimozione del collare. Se si verifica uno di questi sintomi, rimuovere il collare. Il trattamento e' sintomatico poiche' non sono noti antidoti specifici. La segnalazione degli eventi avversi e' importante poiche' consente il monitoraggio continuo della sicurezza di un medicinale veterinario. Le segnalazioni devono essere inviate, preferibilmente tramite un medico veterinario, al titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio o al suo rappresentante locale o all'autorita' nazionale competente mediante il sistema nazionale di segnalazione. Vedere anche paragrafo 16 del foglietto illustrativo per i rispettivi recapiti.

Gravidanza ed allattamento

Gravidanza e allattamento: puo' essere usato durante la gravidanza e l'allattamento. Nessuna reazione avversa e' stata osservata in cagne gravide a cui era stato applicato il collare durante tutto il periodo della gravidanza e dell'allattamento. Nessun sintomo e' stato osservato nei cuccioli nati da tali cagne fino allo svezzamento.